Sine Requie: Jean Jèrôme, Terre Perdute occidentali

sine requie - terre perduteJean Jèrôme Julien,

Sopravvissuto francese, Terre Perdute occidentali.

 

Tarocco dominante: Il Sole

Età: 63 anni

Pregi: Ottima vista, Orologio biologico, Non impressionabile

Difetti: Sdentato, Difetti d’udito, Cicatrice

 

La vita di Jean prima del Giorno del Giudizio è qualcosa di cui lui adesso non parla.

L’unica cosa di cui adesso parla è la sua banda, «Killer Surgeons Army», che significa «Bravi ragazzi inglesi» in inglese, una lingua che Jean non parla, ma per fortuna la banda parla abbastanza bene anche il francese, così si è fatto tradurre il nome e alcuni dei loro termini da loro.

E la cosa viene molto comoda, data l’innata capacità di Jean di sapere sempre con precisione che ore siano. Capacità molto utile per la gestione di turni di guardia, ronde e soprattutto per organizzare degli incontri tra parti differenti della banda. Jean li chiama “Rendez vous”, i ragazzi della sua squadra lo chiamano “Baby Killing Time”. È strano che in inglese il termine “luogo d’incontro” si traduca con tre parole, ma i ragazzi gli hanno assicurato che è esattamente il termine da usare. Meno male che ci sono loro che traducono per lui!

Il capo, che si fa chiamare JtR o semplicemente Jack, dice sempre che “the day you wont be able to give us the correct timing, I’ll rip your throat with my fucking bare hands!”. I ragazzi gli hanno spiegato che il capo si augura che lui possa restare con loro ancora a lungo e che possa godere di buona salute. Ancora adesso dopo tutti questi anni il capo non parla francese, quindi sono gli altri a tradurre per lui, così come i ringraziamenti di Jean sono sempre stati tradotti dalla truppa verso il capo, che poi lo guarda, sorride, e gli da un buffetto sulla guancia.

Una volta Jean aveva provato a spiegare che dalle sue parti sono gli anziani che buffettano i giovani sulle guance, ma sembrano non aver capito.

E a Jean va benissimo stare con loro, anche se hanno qualche strana usanza e spesso parti della banda si allontanano per lunghi periodi… Ma in fondo è grazie a loro se il vecchio Jean è ancora vivo, quindi lui gli perdona ben volentieri qualche piccola stranezza!

Gli hanno salvato la vita un sacco di volte, ma due sono state davvero eccezionali.

 

La prima fu quella volta con il mal di denti.

Il vecchio aveva un forte mal di denti da ormai quasi un anno, e un alito decisamente marcio. L’igiene orale non è sicuramente tra le priorità quando si cerca di sopravvivere da queste parti, ma i denti sempre più marci potevano causare pericolose infezioni. Così come nel caso di Jean, che infatti si era beccato una brutta, bruttissima infezione alla bocca. O almeno è stato quello che gli dissero i cacciatori del suo gruppo, che per aiutarlo lo fecero ubriacare (per aiutarlo, perché gli volevano bene!) e dopo gli fecero saltare tutti i denti. Letteralmente. Il vecchio Jean urlò come un ossesso, biascicando qualcosa di insensato con le gengive sanguinanti e i denti spezzati.

Ma è sopravvissuto, e smise di provare dolore ai denti! Certo adesso è difficile capire quello che dice, ma è un prezzo banale da pagare per non stare più male, no? Jean ne è convinto, e così come lui lo è tutta la squadra.

 

 

Ferox(Sine Requie)La seconda fu quella volta in cui un morto, durante uno scontro, lo ferì al volto.

Per fortuna che c’era il capo, che fece subito friggere dell’olio da usare sul suo viso per cauterizzare la ferita. E fu addirittura JtR a curarlo, di persona!

Certo, durante la medicazione un po’ d’olio bollente colò per errore dentro il suo orecchio, assordandolo e causandogli grandissimi dolori (per non parlare dell’orrenda cicatrice che porta ancora adesso) ma cavolo, per sopravvivere questo e altro! E Jean voleva sopravvivere!

Infatti dopo un po’ di tempo guarì anche da quella ferita, e appena fu chiaro che fosse sopravvissuto di nuovo il capo gli disse: “You’re the fucking lukiest son of a motherfuking bitch, and I’ll be so pleased when I’ll be finally able to torture you to death”. I ragazzi gli spiegarono che il capo era lietissimo che lui fosse un individuo così fortunato e soprattutto che fosse ancora in buona salute nonostante la sua sfortuna. Ma Jean sapeva bene che è solo merito dei ragazzi della banda se è ancora vivo.

Infatti non li tradirebbe mai. Mai e poi mai.

Insomma, voi tradireste chi combatte ogni giorno per la vostra sopravvivenza?

 

Sine Requie

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. Orthega ha detto:

    Cavolo… che cosa tremenda, povero tizio XD

    • lherian ha detto:

      Tremenda? E perché? Ha tutto un bel gruppo che si assicura la sua sopravvivenza! 😉

      • Orthega ha detto:

        Già, i “Bravi Ragazzi Inglesi”…
        Eh purtroppo dei bravi ragazzi come loro potrebbero finire per avere uno spiacevole INCIDENTE, dopotutto ne gira di gente tremenda nelle Terre Perdute Occidentali.

        Porteremo la triste notizia al povero Jean, purtroppo abbiamo cercato di aiutarli, ma non c’è stato niente da fare.

        • lherian ha detto:

          Colgo una proposta di Terre Perdute occidentali in questo commento? 😛
          Nel caso la risposta sia un si, speriamo di aggiornare presto questo articolo con un seguito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *