Warcraft GDR Lore: La Foresta di Elwynn

La Foresta di Elwynn

 

Capitale: Goldshire

Popolazione: principalmente umani, nani e gnomi, rari gli elfi della notte.

Governante: Maresciallo Dughan

Insediamenti principali: Goldshire, Abbazia di Northshire, Campo di taglialegna di Eastvale

Risorse: agricoltura, legname, *minerali

Affiliazione: Alleanza

 885059-elwynn_forest

La foresta di Elwynn è una magnifica terra boscosa, lussureggiante verde e terra fertile, abbastanza vicina a Stormwind per essere considerata sotto una costante protezione dell’Alleanza.

Goldshire

Casa di molti contadini e minatori, la foresta di Elwynn è una regione pacifica con diversi insediamenti più che ospitali, ideali per riposarsi e recuperare come per stringere nuovi contatti, amicizie o rapporti commerciali. Popolata principalmente da umani, vi sono anche diversi nani, gnomi, e persino alcuni elfi della notte.

Non è una regione comunque idilliaca, anche se vi si va vicino. I coboldi si sono infiltrati in alcune (ricchissime) miniere di rame e minerali, piccole tribù di murloc si muovono vicino ai fiumi e ai laghi più grandi, e un accampamento gnoll è spesso stato visto vicino ai confini con l’adiacente regione di Westfall. Gli gnoll sono il problema più visibile, soprattutto vicino al confine. I coboldi sono il problema più fastidioso, perché le miniere che hanno occupato sono decisamente ricche… Un peccato che attualmente lo sfruttamento sia assai ridotto.

Le miniere sono attualmente pericolose, anche se in diverse occasioni alcuni avventurieri abbastanza coraggiosi sono riusciti ad infiltrarsi abbastanza in profondità da recuperare parte dei preziosi metalli, ma attualmente nessuno è riuscito a stanare fino in fondo le nutrite bande di piccole creature che occupano i ricchi giacimenti.

KoboldMGMa in generale bisogna dirlo, la regione è decisamente sicura. La presenza dell’Alleanza è forte e tutti gli abitanti se ne rendono conto. Certo, una foresta così rigogliosa comprende creature e animali potenzialmente pericolosi, ma i rischi sono piuttosto bassi.

La regione gode di un buon clima, caldo e moderatamente umido, con davvero pochi giorni piovosi. La pioggia cade a sufficienza per far sviluppare tutto questo verde nel migliore dei modi. Effettivamente, il bosco e l’intera regione sono piacevoli e tranquilli.

Commercianti e pescatori locali riforniscono e mantengono attiva l’economia di Stormwind, mentre la milizia (sia locale che della stessa Stormwind) tiene il popolo al sicuro da coboldi, murloc e gnoll.

Sgherro della Fratellanza Defias (World of Warcraft GDR)

 

Unico avvertimento davvero degno di nota è quello riguardante la Fratellanza Defias, che sembra avere alcune piccole basi nascoste in questa zona.

È principalmente a causa di questo gruppo di criminale e di un capo gnoll particolarmente combattivo ed esaltato (Hogger, la sua taglia è sparsa in tutta la regione) che sono nate le storie a proposito dell’Ombra di Elwynn.

Queste storie raccontano che gli incauti viaggiatori che si avventurano troppo lontano dalle strade principali potrebbero incontrare pericoli… nascosti nell’ombra.

Non sappiamo quanto di tutto questo sia vero, ma alcune fattorie della zona sembrano davvero avere dei problemi con la criminalità che potrebbero essere collegati alla Fratellanza. Se questo fosse vero, forse allora la foresta non sarebbe un luogo così perfetto come appare di primo impatto… O come appare a chi vive solo all’interno degli insediamenti maggiori.

 

Forse qualcosa all’interno del verde lussureggiante c’è davvero.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *