D&D: Raghuul e Krusk

Raghuul, Chierico mezz’orco di Gruumsh.

Un concentrato di malvagità, caos, odio verso gli elfi e “oratoria” (a suon di sane mazzate) per diffondere il credo verso Gruumsh e l’odio verso gli elfi, la cui immonda divinità osò accecare la sua tanto tempo fa. Ma adesso il tempo della riscossa è vicino, e gli elfi periranno sotto i colpi spaventosi della sua lancia insanguinata. Il tutto mentre il suo “fedele” gregario goblin continua ad osannare L’OCCHIO tra i calci e le bastonate del suo padrone.

 

Krusk, Chierico mezz’orco di Kord.

Ubriacone lottatore appassionato di pancrazio, diffonde la benevola e bonaria influenza della sua divinità lottando nudo e ricoperto d’olio tutte le volte che ne ha l’occasione. Ormai la sua pelle si è a tal punto imbevuta d’olio d’oliva (non si credeva nemmeno fosse possibile) che anche da “pulito” tende a emanare un forte odore d’olio. Questo sconvolge i suoi compagni, abituati ad odori tutto sommato molto più sgradevoli (come il puzzo di sudore del suo compagno mezz’orco Drull).

 

Questi due mezz’orchi sono perfettamente consci l’uno dell’esistenza dell’altro, e si reputano vicendevolmente le rispettive nemesi, avversari giurati, arcinemici, e spesso inveiscono l’uno contro l’altro causando stress e rotture di scatole ai loro compagni di party…

 

(ingresso in città)

Raghuul: “Questa zona odora di bene… C’è solo una persona che potrebbe avere fatto questo…”

Tiefling: “Eh?”

Raghuul: “KRUUUUUUUSK!!!” *pugno al cielo*

 

(2 ore dopo, alla locanda)

Raghuul: “Questa zuppa è insipida… C’è solo una persona che potrebbe aver causato questo”

Tiefling: “Tu che hai minacciato l’oste?”

Raghuul: “KRUUUUUUUUUSK!!” *pugno al cielo*

 

(4 ore dopo, nella stanza)

Raghuul: “Questo letto è sfondato… C’è solo una persona che potrebbe aver fatto questo…”

Tiefling: “Oddio, adesso arriva…”

Raghuul: “KRUUUUUUUUUUUSK!!!” *pugno al cielo*

 

(battaglia, test di iniziativa rasente lo zero)

Krusk: “I nemici sono velocissimi! C’è solo un modo per il quale possono essere così tanto più veloci di me…”

Drull: “I 12 litri di birra che hai bevuto stamattina fanno effetto?”

Krusk: “RAGHUUUUUUUUL, mio ARCINEMICO!” *pugno al cielo*

 

(battaglia, l’armatura pesante di Krusk lo lascia perennemente indietro rispetto ai compagni)

Krusk: “Aspettatemiiiiiiiii!”

Drull: “Dai, muoviti!!”

Krusk: “Non è colpa mia, è colpa di RAGHUUUUUL!!!” *pugno al cielo*

 

(discutendo con i compagni a proposito dell’essere o meno furtivi)

Krusk: “la furtività non ha senso!!! Perché…”

Drull: “No, non dirlo…”

Krusk: “… perché RAGHUUUUUUL, mia NEMESI, saprà già che stiamo arrivando!” *pugno al cielo*

 

 

La cosa, come avrete probabilmente notato, tende ad essere leggermente ripetitiva… Ma né Krusk né Raghuul sembrano farci caso. Sono due mezz’orchi Chierici dalle grandi capacità, ma… Insomma, nessuno dei due è proprio un geniaccio. Sopra la media dei mezz’orchi, quello è sicuro… Ma non sono dei geni. Decisamente no.

 

… Esiste però una leggenda molto curiosa a proposito di questi due Chierici.

La leggenda dice che Krusk e Raghuul si muovano sulla stessa terra, addirittura nello stesso continente e forse addirittura nello stesso stato… e che abbiamo solcato persino la stessa strada, contemporaneamente! Ma pare che nessuno dei due abbia riconosciuto l’altro.

Non è chiaro quale sia il motivo, ma entrambi i mezz’orchi conoscono e negano questa leggenda. A detta loro, conoscono alla perfezione chi sia il loro arcinemico, e quando lo incontreranno non se lo lasceranno scappare.

 

 

 

N.d.r.

Se qualcuno di voi avesse notato una qualche somiglianza tra i personaggi comparsi a fianco di Raghuul e Krusk negli estratti di questo articolo, non si è sbagliato. Il giocatore è lo stesso. E questo, forse, è un indizio in più per arrivare a capire cosa davvero quella leggenda significhi. 😉

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *