Dark Heresy: “Il Sangue dell’Imperium”, rapporto ufficiale (bozza)

 

Resoconto del Tactician Jacques sulla presenza dell’Inquisizione al cospetto del Generale Imperiale

Il Signor Inquisitore Alexander Innocent Constantine (Ordo Malleus) conduce un’indagine nelle alte sfere della Guardia Imperiale dislocata in uno dei tanti fronti della Crociata dei Mondi di Sabbat. La corruzione è presente e il nemico contro cui si sta combattendo (il Caos) non aiuta la ricerca. Il Signor Inquisitore è arrivato con due accoliti, un Sapiente e un membro dell’Ecclesiarchia, per aiutarlo nelle indagini.

Jacques B., Tactician Imperialis

 

Contestualizzazione del Sapiente De Guille sugli accoliti sotto copertura

I quattro nuovi accoliti del Signor Inquisitore sono stati inseriti all’interno dei reggimenti della Guardia Imperiale attualmente in prima linea. La loro copertura (decisa autonomamente) è di una squadra supporto armi speciali (cecchino – assaltatore – psionico – tecnoprete) all’interno del Plotone Comando del Colonnello di Reggimento. Questa squadra è ufficialmente incentrata sullo psionico, le cui altre figure fungono contemporaneamente da guardie del corpo, controllori e soldati della squadra speciale. Il gruppo si è offerto volontario per alcune missioni ad alto rischio (con il benestare burocratico del Colonnello, n.d.r.) ed è attualmente in prima linea. La copertura sembra reggere.

La guardia del corpo del Signor Inquisitore è anch’essa in prima linea sotto copertura con il suo effettivo grado (Sergente Veterano squadra fanti scelti) e al comando di una squadra paracadutata. Egli funge anche da referente (se la situazione lo consente) agli altri accolti. La copertura (già usata e verificata) attualmente regge.

De Guille, Saggio

 

SEGUE EVOLUZIONE DEGLI AVVENIMENTI – IN ORDINE TEMPORALE – ESPRESSI SECONDO BLOCCHI LOGICI.

SCALA TEMPORALE DEGLI EVENTI ALLEGATA COME [1.A]

SCALA LOGICA RIASSUNTIVA ALLEGATA COME [1.B]

 

[…]

 

 

flotta della guardia imperialeINIZIO

Nave requisita dal Signor Inquisitore senza problemi di sorta. Viaggio nell’Immaterium non diverso dai precedenti effettuati con navi militari di questa classe, stazza e portata.

 

INSERIMENTO

Possibili sospetti per quanto riguarda Vidia sulla sua copertura da guardia (essendo nato nel vuoto) ma compensata dalla squadra armi speciali e dal suo ruolo di cecchino. Forte timore per le capacità psioniche di Jaiden, il Commissario Xavier si era opposto al suo inserimento. Nulla da dichiarare per Kim e Kraal.

Nota: il contesto sociale “militare al fronte” potrebbe essere alterato dalla presenza femminile di Kim, essendo comunque ancora (fisicamente) riconoscibile in quanto donna. Successivamente questo punto sarà usato a nostro favore.

 

CONCLUSIONE INSERIMENTO

I nostri infiltrati hanno conquistato la fiducia dei soldati salvando più di trecento uomini da una avanzata suicida che prevedeva il sacrificio di 600 (seicento) unità di fanteria senza particolare addestramento per tentare in contemporanea una imponente avanzata con i carri (fanteria meccanizzata e veicoli corazzati). La manovra non ha avuto successo, ma la squadra speciale ha guidato più della metà degli uomini dati per morti fin fuori dal fuoco di sbarramento nemico, eliminando nel mentre truppe e forze significative di fanteria avversaria.
Per mantenere la guida di tutti quegli uomini, le capacità di ispirazione psionica di Jaiden è stata fondamentale. Questo rafforza ulteriormente la loro copertura.

Tra i nemici affrontati da i nostri uomini vi è stato anche il Nemico Sovrannaturale, un Demone del Caos, per fortuna non completamente formato. Tutti e quattro i membri lo hanno ingaggiato, riportando danni fisici e mentali (anche gravi) ma non sembra nulla di permanente.

Kraal, ricomparendo al campo ricoperto di icore, suscita timore e ammirazione. La copertura è sempre più solida.

 

PRIMO CONTATTO

Kraal funge da esca nella ricerca di materiale illegale venendo palesemente scoperto, consentendo a Vidia di ottenere quello che vuole (merci illegali e di contrabbando). Il nato nel vuoto mostra delle capacità assolutamente inaspettate giudicate in maniera molto positiva, riuscendo a gestire il contatto e lo scambio di merci-favori in maniera (anche se illegale) impeccabile. La sua giovanissima età (che hai più lo fa apparire come un coscritto o nel migliore dei casi comunque solo come un cecchino) non è stata assolutamente d’impaccio nella faccenda.

 

SOSPETTO

All’interno del materiale illegale si trova quella che gli accoliti credono essere una traccia. Per investigare ulteriormente si necessita di altro materiale, ma sorgono alcune difficoltà. Il gruppo attende il momento propizio e poi si offre volontario per sostituire una squadra del plotone sospettato in una missione molto pericolosa. Il “compenso” sarà, appunto, altro materiale illegale. Nuovamente Vidia gestisce al meglio la situazione per quanto riguarda il contatto per lo scambio.

Allegato [2.A]: “L’assalto alla fabbrica e l’interno delle miniere”

Le capacità belliche di Kraal sembrano essere state la punta di diamante dell’azione prettamente militare all’interno della fabbrica e delle miniere, mentre sulla gestione e coordinazione del gruppo così come degli sviluppi alle scoperte effettuate sembra esserci stato qualche momento di attrito. La quasi totalità dei problemi di interazione interna sembrano essere stati causati dall’influenza del Caos, del Warp… E da qualcosa di diverso.

Nota: questi dati ci sono arrivati solo in tempi successivi, a causa di una missione del referente (Leforto Pavel) che non ha potuto consegnare subito a noi queste informazioni. La loro lettura e comprensione è a mio parere estremamente importante.

Nota: Il soldato semplice Helios (pilota) è deceduto all’interno della miniera, dopo aver combattuto con onore, coraggio e lealtà all’Imperatore le abominevoli creature veneranti i quattro innominabili. Il suo nome sarà iscritto nei nostri registri.

 

SECONDO CONTATTO – CONSEGNA DEL MATERIALE

Gli accoliti, completata la missione, trattano per del nuovo materiale da analizzare. Cercando di mantenere degli standard di sicurezza il più elevati possibile, procedono all’analisi. La tecnoprete Kim ha avuto un ruolo dominante in questo punto.

 

CONFERMA – (prove)

La corruzione è presente come già sapevamo, ma è stata localizzata. Il compagno Leforto crede che l’inattività degli accoliti sia stata un azzardo, dato che con le informazioni in loro possesso avrebbero dovuto agire immediatamente. Personalmente invece credo che la loro sia stata la scelta migliore, prima di intraprendere una qualsiasi azione potenzialmente pericolosa dovevano avere modo di comunicare l’accaduto e le scoperte attraverso un canale sicuro.

Nota: Il Signore Inquisitore non si è (ancora) espresso in merito. Probabilmente lo farà al suo ritorno.

 

CONCLUSIONE

 

[…]

 

 

 

Adesso devo passare a preparare gli allegati.

Il Signor Inquisitore non dovrebbe essere ancora arrivato al campo base, ma ormai gli accoliti dovrebbero essere nel mezzo dell’azione da diverso tempo. Ormai è tempo di tirare gli ultimi fili.

Possa l’Imperatore proteggerli,
e che la morte non giunga prima che abbiano concluso il loro dovere.

 

Saggio De Guille,
sapiente al seguito dell’Inquisitore Alexander Innocent Constantine,
Ordo Malleus.

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. dikoleo ha detto:

    Che l’imperatore abbracci l’anima di Helios, e ci dia sufficiente odio per vendicare la sua morte e sufficiente fermezza per compiere la sua volontà.

    • lherian ha detto:

      Che la Sua Volontà sia dispensata con ogni singolo nostro proiettile,
      che il Suo Odio possa essere nostro nella battaglia contro i Suoi nemici e nemici del genere umano.
      Vendicheremo Helios nel nome dell’Imperatore.
      – Jaiden “Tin-tin”

  1. 26 febbraio 2014

    […] a cui la versione informatica viene allegata. I punti precedenti possono essere trovati e studiati qui. Presto saranno disponibili anche tutti gli allegati del […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *