Dark Heresy: “Il Sangue dell’Imperium”, primo impatto

L’Inquisitore Alexander Innocent Constantine si voltò verso i suoi tre membri di scorta personale. Era giunto il momento di scoprire le carte, separare il loglio dai veri guerrieri e sradicare la terribile infestazione che si annidava in quel reggimento un tempo rispettabile di Soldati Cadiani, impegnati in una lunga guerra contro i Perduti e Dannati.

 

[…]

 

UNA GUARDIA FERALE! Ma ti pare che qui in prima linea ci dobbiamo beccare un rimpiazzo ferale? Quello ha una circonferenza toracica da gorilla e un cervello da criceto. Dopo la prima missione (la PRIMA, porca miseria) ha iniziato ha correre per le trincere urlando in faccia ai miei compagni che voleva del PORNO! Ma ti sembra una cosa possibile? E’ assurdo! Comunque nessuno gli ha detto niente. Dicono che un gruppo di Shriven abbia evocato un demone o qualcosa del genere, e lui lo ha fatto a pezzi con la sua accetta!! No no non lo abbiamo visto, ma era ricoperto di icore nerastro da capo a piedi! Fronteggiare quella roba non è mica da tutti! Mah… forse non ha nemmeno capito cosa stesse affrontando. Comunque un gran combattente.

Tenente Griffiths,
Terzo plotone comando

 

Che sanzionato inquietante. Gli psionici sono sempre inquietanti, ma questo con il cranio ricostruito è peggio degli altri. Dicono che la sanzionatura non sia uguale per tutti e che per qualche “problema” gli sia mezza esplosa la testa… Non promette bene, ma proprio per nulla. Avrà anche un’aquila imperiale sul cranio ma non mi fido. Inoltre ha uno strano tic, si batte le dita sulla testa per far risuonare il metallo. So che il Commissario non si fida di lui e lo tiene d’occhio sempre e comunque. Vero è che c’era anche lui insieme al gruppo di soldati che hanno guidato la sortita e la ritirata durante l’ultimo attacco. Non siamo riusciti a conquistare le linee nemiche, ma ho idea che senza la loro guida i nostri soldati semplici non sarebbero ritornati indietro così facilmente.

Sergente Veterano White,
Plotone armi pesanti

 

Il tecnoprete? Vorrai dire LA tecnoprete o meca-architetto o quello che diavolo è. Chiamala tecno-PATONZA e vai sul sicuro. CERTO che c’è differenza, stai scherzando? Mi chiedi davvero che differenza c’è tra un maschio e una femmina? La differenza è che me la sono SBATTUTA IN BRANDA ecco la differenza! Naaaa il metallo non da fastidio, l’importante è farla gemere abbastanza forte da superare il clang-clang-clang che fanno tutti i suoi impianti mentre zompi su e giù, su e giù, su e giù! E poi le gambe le ha ancora di carne per fortuna! Cosa? Vuoi fartela anche te?? Ah ah ah che battuta ragazzino! Quello è “genere di supporto” per noi fanti scelti. Siamo una squadra speciale, io sono il sergente di una squadra speciale e io mi becco la tecnopatonza. Me la becco, faccio e sbatto, PA-PAM, PA-PAM, PA-PAM! Fidati, dopo che senti i lamenti e i gemiti di una tecnoprete non torni più indietro. E poi con tutti quei suoi supporti energetici o roba del genere può andare avanti per ore senza stancarsi mai!! Vuoi mettere un po’ di pelle in meno per tutto quel guadagno?

Sergente Veterano Leforto,
squadra speciale paracadutata di fanti scelti

 

Quel nato nel vuoto è troppo un grande. Mi fa ancora stranissimo vederlo con indosso la divisa da Guardia Imperiale, ma è un cecchino incredibile! E poi è troppo alla mano. Voleva un po’ di merce di contrabbando, e mi ha pagato in caricatori! Io mi rivendo i caricatori e mi scampo altre missioni da volontario. Che pacchia ragazzi! Per forza gli hanno dato un las lungo anche se è un soldato semplice, se lo sarà meritato! E adesso che si è offerto volontario per salvare la mia squadra gli ho preparato un “pacchetto” veramente speciale, non potrà non piacergli.

Soldato semplice Brown,
tredicesimo plotone, prima squadra

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *