Le principali occupazioni dei membri del party

 

(Eilgalash, Hares, Vaan, Vassily)

 

Principale occupazione di Eilgalash

Eilgalash – dormire (possibilmente insieme a Nurief)

La prima battaglia

(il gruppo si accampa nascosto vicino alla cappella di Pelor organizzando turni di guardia. Nella notte, Vassily sveglia i compagni)

Vas: (sussurrando) sveglia, ragazzi…

E: Snort… spero che sia importante…

H: mmmmm? Cosa c’è?

V: che soooonno…

Vas: (sussurrando) abbassate la voce! C’è un tipo strano che sta entrando nella cappella con altri uomini e un piccolo essere cornuto con le ali!!

H: oh cazzo!!!

V: oh no, no, no, no… il tipo strano è un mago?

Vas: non lo so, non si distingue, ma dal bastone potrebbe essere.

H: cavolo, dobbiamo fare qualcosa!

V: certo! Non possiamo lasciare che un Imp e il suo evocatore si muovano indisturbati!

E: scusa, hai detto che un mago sta entrando nella cappella di Pelor insieme ad un Demone?

GM: gli Imp sono dei Diavoli, ma a parte quello si, è giusto.

E: capito. Nulla di importante. Buonanotte. *torna sotto le coperte*

Tutti: ???????

 

La fuga dal fuoco e dalle fiamme

(Il gruppo è scappato da una città in fiamme. Che il party stesso ha appiccato, per dovere di cronaca. Non potendo fidarsi della guarnigione corrotta della città, il gruppo ha portato con se l’anziano Padre Reverendo della Chiesa di Pelor, ancora sotto shock per i fatti appena accaduti)

E: bene, siamo lontani.

V: Cosa abbiamo fatto… Sarà stata la cosa giusta? Non avremmo potuto fare altre cose?

Vas:

H: è stata dura, ma non so cos’altro avremmo potuto fare… Il tempo purtroppo non lo avevamo quasi più…

E: ma state ancora a parlare? MA MENO MALE che abbiamo dato fuoco a tutto! comunque via, non è importante. Adesso siamo lontani. Vado a dormire, questo si che è importante! ‘Notte!

Tutti: ??????

 

 

 

Principale occupazione di Hares

Hares – pregare

“Un pensiero dedicato a colui che, in totale spontaneità e sincerità, pregò non per ottenere qualcosa per se, ma perché altri potessero trarne beneficio. La mentalità del monaco era stata, erroneamente, definita da alcuni non compatibile con quella della Divinità. Mai frase di questa fu meno accorta, dato che recentemente Hares ha iniziato a portare insieme a se proprio la Volontà e la Luce di Pelor.”

 

Principale occupazione di Vaan 

Vaan – dolci, dolciumi, dolcetti

A casa di Vaan

Vas: … Ma… Cos’è questo profumo?

V: Sono i biscotti.

H: Hai dei biscotti a casa? Biscotti dolci?

V: Certo, quelli con i pezzi di cioccolato!

Vas: *ruba un biscotto*

V: FARABUTTO! Ora li nascondo!!

H: Abbiamo troppi gradi in “Cercare”, ciccino, perché tu possa farcela. Sgancia i biscotti.

V: =(

 

La pasticceria

V: Salve, vorrei comprare dei dolci!

Pasticcere: ma certo, questa è la migliore pasticceria della città!

V: Avete la torta sacher? E le meringhe?

P: Ma certo! Per la torta sono 40 monete d’oro, per le meringhe dipende dalla quantità, da 20 a 60 monete d’oro di solito. Le interessano per caso anche brioche, cannoli, paste assortite, biscotti… ?

V: (*___*) Fantastico!

(nel frattempo…)

E: AAAAAAAH!

H: ??? cosa succede?

Vas: Perché urli?

E: Mi fa male il cuore… che dolore… ma… ma… … DOVE SONO I NOSTRI SOLDI?

H: Cosa? I soldi? Li tiene tutti Vaan, perché?

E: Li ha TUTTI lui??? E DOV’E’ ADESSO??

Vas: Credo che sia andato in cerca di dolci.

E: E VOI CE LO AVETE LASCIATO ANDARE??? AAAAARGH!!

 

 

Principale occupazione di Vassily

Vassily – rubare (e correre!)

La mancia all’oste

V: Scusate, ma dov’è Vassily?

H: Non lo so. Eilgalash, non era con te?

E: Ci siamo separati. Non preoccupatevi, sta bene.

V: Ma sei sicuro?

E: Assolutamente!

(a tarda notte, qualcuno bussa sommessamente alla porta della stanza dove il gruppo alloggia)

V: eh… ma… cosa… ??? Vassy?

Vas: ssssh!!! Fammientrarefammientrarefammientrare!!

V: cosa succede?

Vas: NUUUUUUULLA, solo sarebbe meglio che non mi vedessero. Anzi, facciamo così, vai a dare una lauta mancia all’oste per non dire che mi ha visto salire le scale se, per caso, qualche guardia gli chiedesse se ha visto un orbo con un mantello e l’arco lungo. Non lesinare, mi raccomando.

 

La fuga dalla città

(Dopo essersi calato dallo studio del comandante della guarnigione al secondo piano della caserma, il gruppo corre selvaggiamente per uscire dalla città in fiamme. Purtroppo, per vari motivi, molti membri del gruppo sono rallentati…)

E: Correre, ragazzi, CORRERE!

V: la fai facile! Ho un’armatura pesante addosso e sto portando di peso il Padre Superiore (settantenne, n.d.r.)! Più veloce di così non riesco!

E: Merda! Hares? I tuoi passi saltati veloci da monaco?

H: mi dispiace, sto trasportando di peso lo gnomo indemoniato svenuto (e legato, non si sa mai…). Non riesco a correre così velocemente.

E: CAZZO! Vassily???

Vas: Nemmeno io corro molto veloce, ho il sacco della refurtiva!

E: Ah beh, almeno quello è importante.

V: Il sacco della refurtiva?? Ma dove hai preso quella roba??

Vas: Dalla stanza privata del comandante! Era adiacente al suo studio e la porta era aperta! 😉

V: VASSILY!!!

Vas: <3

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. Orthega ha detto:

    Hahaha XD
    Era da tanto che non ridevo così di gusto! XD
    E poi i disegni non sono solo belli, sono anche molto “evocativi” XD

    • lherian ha detto:

      Pienamente d’accordo sui disegni! Tutte le volte che ho l’opportunità di usare delle immagini così coinvolgenti, lo faccio senza esitazione. ^^
      E poi cavolo, vedere il Disco del Sole di Pelor intrugnato e appoggiato sulla cassette delle offerte… Cavolo, non c’è veramente alcun prezzo.

  2. Viaggiatore ha detto:

    Questi disegni sono FAVOLOSI!
    Chi è l’autore?
    Sono tutti bellissimi, complimenti 😀

  3. Cary ha detto:

    grazie dei complimenti miei adorabili piccoli goblin! così mi gonfiate come una palla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *