Lezione di Cucina

Tutto ebbe inizio, dieci mesi fa e alcune campagne fa, con un fatidico incontro destinato a cambiare per sempre il destino di due persone.

Rakiel, mago schermidore, consigliere di “colui che vorrebbe diventare l’erede del Granducato sposando la figlia del Granduca”, alias Roger. Se Salamander era la Mamma Scagliosa, sicuramente Rakiel era un papà severo ma giusto. Tutti si domandano come possano un uomo lucertola (maschio) e un umano (maschio) aver procreato un giovane schermidore con pizzetto e sex appeal… Le voci non lo confermano, ma io vi garantisco che lo hanno adottato. 😉

Tordek degli Spaccaferro, nano Chierico della Fortezza, lavorante come cuoco all’interno di una piuttosto rinomata locanda. Non più giovanissimo, si è affezionato molto in fretta al suo nuovo apprendista di cucina.

 

Tutto ebbe inizio (e due XD) un mattino nella cucina della locanda, dopo una lauta colazione apprezzata per la quantità (raramente i nani cucinano piccole porzioni) e la qualità (ecco, su questo invece se ne potrebbe parlare XD).

 

“E così tu vorresti imparare a cucinare, giovane gambelunghe???”

“Hem si, signor nano.”

“Mi chiamo Tordek, ricordalo! E tu chi sei??”

“Rakiel, sono uno schermidore. Sto viaggiando con du-”

“Ma CHISSENEFREGA di con chi viaggi!! se vuoi imparare a cucinare dovrai RESTARE QUI finchè non sarai pronto e non avrai imparato!!!”

“D’accordo, va benissimo.”

“e quando ti dirò di fare qualcosa, dovrai SCATTARE!! Chiaro???”

“Sissignore!” *saluto militare*

“Bravo! VENTI GIRI DI CORSA INTORNO ALLA LOCANDA!”

“Subito!!!”

 

Roger e Salamander, seduti al bancone, osservarono stupiti Rakiel che correva fuori dalla cucina e usciva, sempre di corsa, dalla locanda. Sbigottiti lo seguirono… per rendersi conto che stava girando intorno alla locanda. Di corsa.

 

“Ma cosa DIAVOLO stai facendo?”

“Imparo a cucinare!!!”

“…”

 

Roger e Salamander lo guardarono per un po’, poi, un po’ prima che finisse i suoi giri di corsa, rientrarono in locanda, senza sapere se fosse più pazzo il nano o il loro compagno.

 

S: quel nano è un pazzo…

T: (voltandosi verso Salamander) COME OSI TU… … un uomo lucertola? Da dove vieni?

S: Io? Non vengo da lontano, perchè?

T: I miei fratelli mi hanno parlato di un uomo lucertola non molto lontano da qui. PER GLI DEI, noi Nani del Clan SPACCAFERRO non saremo i Nani più Intelligenti, MA SIAMO I PIU’ CORAGGIOSI!!!

S: Oh misericordia…

T: No no no, sei fuori strada. Niente misericordia, solo FORTEZZA! L’unica vera virtù per un VERO nano!

 

Esattamente in quel momento Rakiel aveva finito i suoi giri di corsa e, un po’ ansimante, era rientrato in locanda, sentendo solo l’ultimo pezzo della conversazione.

 

Ra: Ma… mi scusi… Lei è un prete?

T: (voltandosi verso Rakiel) … Si dice CHIERICO, pezzo di SOMARO!! 50 PIEGAMENTI SULLE BRACCIA!!!!

 

E Rakiel, volente o nolente, riprese subito gli esercizi. Corsa, piegamenti, sollevamenti, scatti… il tutto unito a “un po’ di sana e UTILE attività fisica, come SPACCARE LEGNA! MUOVITI!!!”

La giornata fu molto lunga, con pause minime.

 

S: … ma non era lui quello intelligente?

Ro: già… bè, parliamo con il cinghiale!!

Cinghiale: oink?

 

La sera si era ormai arrivati ad un punto limite.

 

T: Come ti senti?

Ra: (Distrutto, ma troppo impaurito per dirlo) Eh… sono un po’ stanco…

T: COME SAREBBE A DIRE “UN PO’ STANCO”??? Non esiste una frase del genere!! O crolli O continui!! è un concetto FONDAMENTALE!!! vai a prendere a testate lo stipite della porta!
Ra: … Cosa?
T: FALLO!! PRENDILO A TESTATE FINO A SVENIRE!!

Rakiel, preoccupato dalle vene del collo di Tordek che sembravano sul punto di esplodere, iniziò a prendere a testate lo stipite della porta. Quando si sentì male, invece che fermarsi, strinse i denti e mise più forza nell’ultimo colpo.

Svenne.

La giornata era in qualche modo passata, e nella sera inoltrata Rakiel rinvenne, con le ferite e i lividi alla testa curati dalle preghiere di Tordek.

 

T: Bravo! Adesso sai cucinare.

Ra: Ma… Ho solo… … (attimo di introspezione) … Oh cavolo… E’ VERO!!

Ro & S: DAVVERO??????????????

T: CERTO CHE E’ VERO!! PENSAVATE CHE FOSSI UN CONTABALLE???

 

 

Lezioni di cucina,

Maestri Nani Chierici.

 

Risultato Garantito. 😉

Potrebbero interessarti anche...

5 Risposte

  1. dikoleo ha detto:

    Ho ritrovato la scheda di Rakiel !!

  2. Asterion Stark ha detto:

    Nostalgia di epoche passate…

  3. Orthega ha detto:

    Già che nostalgia…
    E mi raccomando, ricordate che c’è un po’ di Salamander in ognuno di noi.
    Che il Quetzalcoatl sia con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *