Paura

“Non devo avere paura. La paura uccide la mente. La paura è la piccola morte che porta con sé l’annullamento totale. Guarderò in faccia la mia paura. Permetterò che mi calpesti e mi attraversi. E quando sarà passata, aprirò il mio occhio interiore e ne scruterò il percorso. Là dove andrà la paura non ci sarà più nulla. Ci sarò soltanto io.”

Paul Atreides, “Dune”

 

“Nessuna passione deruba la mente di ogni suo potere di azione e ragionamento con maggior efficacia della paura.”

Edmund Burke, “Indagine Filosofica sull’Origine delle nostre Idee di Sublime e di Bello”

 

“Loro saranno i miei guerrieri migliori, questi uomini pronti ad abbandonarsi completamente a me. Li modellerò come argilla e li forgerò nella fornace della guerra. Avranno volontà di ferro e muscoli d’acciaio. Li vestirò di grandi armature e li armerò con i fucili più potenti. Contagio e malattia non li toccheranno, né l’infermità li tormenterà. Possederanno tattiche. strategie e macchine tali che nessun avversario potrà sconfiggerli in battaglia. Sono il mio baluardo contro il Terrore. Sono i Difensori dell’Umanità. Sono i miei Space Marine ed essi non conosceranno la paura.”

L’Imperatore, “WarHammer 40K”

 

Vile, veramente vile è solo chi ha paura dei suoi ricordi.

Elias Canetti, “La Provincia dell’Uomo”

 

 

 

Hai Paura?

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Mr.Loto ha detto:

    E’ proprio vero, è sempre la paura che, attraverso pensieri quasi sempre fasulli che si materializzano nella nostra mente, ci impedisce di realizzare i nostri sogni ed i nostri progetti.

    Un saluto

  2. Orthega ha detto:

    Tuttavia la paura non è allo stesso tempo indispensabile all’uomo?
    La paura ti mette in guardia, la paura ti rende vigile e attento.
    La paura è il primo segnale che la tua mente fornisce davanti ad una situazione pericolosa.
    La paura è ciò che differenzia un uomo coraggioso, che nonostante la paura che prova affronta comunque la situazione, da un uomo imprudente/incosciente, che la affronta ma senza rendersi conto di ciò che mette in gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *