Sine Requie: Nota degli Autori

 

NOTA DEGLI AUTORI

 

 

Questo gioco tratta argomenti che possono risultare offensivi o angoscianti per certuni. Di conseguenza sconsigliamo la lettura di questo prodotto a persone immature o troppo sensibili.
Sine Requie Anno XIII è basato su un mondo immaginario, che prende spunto dal nostro ma segue una strada differente dopo un ipotetico risveglio dei morti nel 1944. Assieme ai Morti si avrà il risveglio di alcuni tra i più sinistri regimi dittatoriali della storia d’Europa.
All’interno di questo gioco troverete espliciti riferimenti ad alcune tra le più buie forme di assolutismo della nostra cultura, dalle SS all’Inquisizione. Anche se trasformate dalla nostro fantasia molte ideologie e molti deliri di defunte dittature possono ritrovarsi in quest’opera.
Non è da noi concepibile nient’altro che la condanna di questi ideali e diffidiamo chiunque dall’emulazione di ciò che è riportato in questo volume.
Il tema del risveglio dei Morti e la presenza di mostruosità puramente immaginifiche ci ha costretti, in alcuni punti, ad utilizzare un linguaggio crudo e violento, inadatto a persone particolarmente sensibili.
Ricordiamo infine che questo è un gioco e tutto ciò che contiene deve essere preso come tale.

–          Matteo Cortini

 

 

In Sine Requie Anno XIII si possono trovare riferimenti ad ideologie politiche estremiste e a visioni intolleranti e violente della religione. Ricordiamo ancora che noi, come autori del gioco, non supportiamo nessun tipo di ideologia né politica né religiosa e rispettiamo qualsiasi tipo di culto e visione politica, purché le idee da essi proposte non siano in alcun modo contrarie alle leggi dello Stato e ai principi fondamentali di rispetto e tolleranza reciproca. La violenza contenuta in questo volume è solo immaginaria.
Sine Requie Anno XIII è un Gioco di Orrore e tratta quindi di argomenti macabri e violenti, ci scusiamo quindi con chiunque possa sentirsi leso, ma non è nostra intenzione recare offesa a nessuno o essere autori di qualsiasi tipo di propaganda.
QUESTO E’ SOLO UN GIOCO!

–          Leonardo Moretti

 

 

SE CREDETE CHE IL GIOCO DI RUOLO ROVINI LA PSICHE DEI GIOVANI POTETE BENISSIMO PENSARE CHE IL “MONOPOLI” SIA ALLA BASE DEI PROBLEMI DELL’ECONOMIA ODIERNA E CHE IL “CLUEDO” SIA UN GENERATORE DI SPIETATI KILLER (SENZA PRONUNCIARSI SUL RUOLO NEFASTO DEL “RISIKO”).

NESSUNA DELLE IDEOLOGIE QUI PRESENTATE PUO’ SERIAMENTE ESSERE PRESA IN CONSIDERAZIONE DA UNA PERSONA INTELLIGENTE.

–          Matteo Cortini e Leonardo Moretti

 

 

 

Questa è la nota nella pagina iniziale del Manuale Base di Sine Requie Anno XIII.

Il Motivo per cui è stata presentata sul loro manuale, così come io mi sono permesso di riproporvela qui, è piuttosto palese.

Ringrazio gli Autori del Gioco sia per le attenzioni che ci hanno dedicato all’interno dei loro manuali, che per l’attenzione che ci hanno dedicato prima, in quella singola pagina da cui sono estratte le loro note.

Mi capiterà di parlare, in queste pagine, delle ambientazioni del mondo di Sine Requie (Sanctum Imperium, IV Reich, Terre Perdute, Soviet), e in parte ne ho già avuto occasione. Alcune sono relativamente tranquille, altre più violente, alcune veramente allucinanti. Ma sono delle parti di un Gioco di Ruolo.

Leggetele, rifletteteci e immergetevi in questo mondo tenendo sempre BEN PRESENTE che le ideologie presentate NON SONO AFFATTO DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE.

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. lherian ha detto:


    Ho scritto “Risiko” con la C.
    La mia vergogna non ha limiti. 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *