Il Diario della Rosa dei Venti: speciale fumettini

Nell’articolo di oggi raccolgo una serie di fumettini, raccolti in un vasto intervallo temporale e trattanti i temi più disparati. Un ringraziamento speciale all’autrice dei disegni! 😉

 

 

Accattonare, ora e sempre

Non importa quanto la situazione sia elevata, epica o potenzialmente mortale… L’istinto avrà sempre il sopravvento.

 

Corpo a corpo? No, grazie!!

E’ risaputo che noi maghi non siamo esattamente dei “mostri” per quanto riguarda il combattimento in prima linea. Maledizione ai COBOLDI!!!!

(che vergogna…)

 

Passare di livello? Perchè, a cosa serve?
(della serie “anche i MASTER sbagliano!”)

Vedere la scheda del proprio compagno di party (personaggio del MASTER!) e vedere che, al passaggio di livello, è stata fatta solo metà scheda… non ha prezzo. 😉

 

 

Lo Gnoll morto

Ora, può darsi che noi poveri maghi si sia un poco paranoici sulle nostre ore di sonno necessarie allo studio degli incantesimi. Quindi, normalmente, siamo grati se nessuno evita di svegliarci nel cuore della notte per uno Gnoll che si è avvicinato troppo al campo…

… un po’ meno se lo Gnoll morto viene messo nel nostro giacilio!!!

 

 

Ma le Querce hanno dei frutti?
(XD)

Quella che era iniziata come una facile vittoria (prendersela con un albero… insomma, ci piace vincere facile) è presto degenerata quando il master ci ha chiesto quali fossero i frutti della quercia.

Ma, ahimè, le mie risate furono punite (e con dolore!!)

Morale: non attaccate briga con gli alberi, e non ridete mai del Master!

 

 

Soldi?

Certe volte mi si accusa di essere una persona troppo interessata ai soldi…

Elementale d’oro? D’ORO? Ma stiamo scherzando???
Io corro SUBITO a comprare martello e scalpello!!!

(poco dopo, nascondendo l’acquisto dietro la schiena)
Taaaaaaraaaaaan…. cos’è che dicevi, a proposito di quell’elementale? <3

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *