Lezioni di Magia V, epilogo

“Quando siete entrati in questa Gilda, non eravate nessuno. Come il Mana, fonte di ogni incantesimo, voi eravate Pura Potenzialità, senza nessuna essenza. Noi vi abbiamo plasmato, secondo i voleri dei cinque antichi, e ora, con la vostra forza, competenza, abilità e conoscenza, siete pronti non solo a proseguire lungo il cammino della Magia, ma anche ad insegnare ad altri. Bisogna sempre setacciare parecchio prima di trovare delle figure come voi, ma ogni singolo Maestro, all’interno della nostra Gilda, vale ben tutta la fatica e i sacrifici che tutti abbiamo dovuto sopportare. Io, voi, e i candidati non adatti.

Solo voi tre, tra tutti, avete superato le nostre aspettative. Solo voi sarete insigniti al titolo di Maestro.

Possa la vostra carriera essere luminosa, all’interno della Gilda della Magia.”

(Estratto del discorso dell’Arcimago Kheratus alla nomina di alcuni nuovi Maestri di Gilda, dalla Sede della città di Hus)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *