Birra di Funghi & Fanatici

I mondi fantasy mostrano ed offrono ai loro giocatori un grande numero di bevande con cui bagnarsi la gola in serata in taverna. Ma ne esiste una, rara e pericolosa, che non si trova in nessuna taverna, e viene invece preparata esclusivamente da un “ristretto” gruppo di Goblin (appartenenti all’ambientazione di Warhammer Fantasy):

La Birra di Funghi, qualità cappello matto.

(ricetta dei Goblin delle Tenebre)

Nonostante il nome apparentemente innocuo, la birra è tutt’altro che innocua per lo sfortunato assaggiatore (solitamente un altro goblin).

Basta infatti un sorso di questa birra per trasformarsi immediatamente in un estatico, farneticante pazzo. Il goblin guadagna una forza spaventosa, diventa insensibile al dolore, completamente privo di paura, ma praticamente ignaro di ogni cosa intorno a se, e animato dalla folle e smisurata volontà di fare QUALCOSA.

Il goblin in questo stato, detto “fanatico”, ha un’enorme palla chiodata attaccata ad una catena, così pesante da non poter normalmente essere sollevata, se non grazie agli stupefacenti effetti della birra di funghi. Essendo molto pesante, il fanatico cerca in ogni modo di afferrare la catena ed iniziare a roteare follemente la sua palla. Ovviamente tutti gli altri goblin cercano di impedirglielo in ogni modo, legandolo, salendoci sopra o in con qualsiasi altro trucco… almeno fino a che non appaiono dei nemici abbastanza vicini. A quel punto il fanatico viene liberato e gli viene data una bella spinta nella direzione delle fila nemiche.

Il fanatico, finalmente libero, inizia a roteare la sua palla, schiamazzando come un folle e lasciandosi dietro una scia di distruzione. È talmente veloce a vorticare la sua palla che è praticamente impossibile affrontarlo in corpo a corpo, e non è nemmeno così facile prenderlo di mira con un’arma a distanza. Comunque, il suo folle vorticare non è privo di lati negativi, dato che tutte quelle giravolte (e la scarsa cognizione dell’ambiente circostante) fanno perdere quasi immediatamente la direzione iniziale, con la conseguenza che il fanatico inizia a muoversi totalmente a caso, senza prestare ascolto alle urla dei suoi compagni come a quelle dei nemici. Se nessuno riesce a fermarlo con un incantesimo, una freccia ben piazzata o qualcosa del genere, in ogni caso la maggior parte dei fanatici non vive a lungo: si schiantano contro un albero, si strozzano con la loro stessa catena, o semplicemente il loro cuore non regge allo sforzo.

Ma tanto di goblin ce ne sono tanti, no?

 

All’inizio dell’articolo in realtà ho detto una piccola bugia, e ho omesso un piccolo particolare.

La piccola bugia è che in nessuna taverna si trovi questa birra di funghi… in realtà un paio ne esistono (anche se non sarà facile trovarle ai nostri avventurieri!), e non sono nemmeno taverne dell’ambientazione di Warhammer Fantasy! 😉

La piccola omissione è che la stessa birra può essere cercata al di fuori delle taverne… se si conoscono i posti e le persone giuste, ovviamente.

 

Buon Gioco a tutti! ^_^

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Ronald ha detto:

    Ahahahahahahahah XD bellissimo post! 😀 Mi piacerebbe provarla sta birra….chissà cosa combinerebbe un nano con quella birra….
    (P.s. ora posso riavere i 30 punti di exp che mi hai tolto oggi? XD)

  2. Orthega ha detto:

    Darò un consiglio atto a evitare distruzione totale di oggetti, case, persone, caverne, città, draghi, parole del dizionario, chiavi d’argento, etc. :
    Non fate bere ad Arghar questa birra.
    XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *