Pausa di riflessione

Certe volte, quando si prosegue a lungo, si inizia a farsi delle domande.

Ci si fa delle domande rispetto alle scelte del passato, sugli enigmi del presente, e sulle incertezze del futuro…

Certe volte si vuole correre, ma bisogna rallentare. Altre si vorrebbe andare piano, ma si è costretti ad affrettarsi…

Altre volte, invece, ci si ferma e basta, per un po’ di tempo. Tanto o poco lo decide ognuno per se.

Alex (sinistra) e Nauto (destra)

I pensieri sono ciò che ci separano dall’oblio.

Ricordatelo, mentre affrontate la lunga strada che avete avanti a voi.

(grazie ad Alex per il disegno! ^^)

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. 2 aprile 2014

    […] questo disegno, che avevo già pubblicato in questo articolo nell’ormai lontano settembre […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *