La distesa di Ghiaccio

Il ghiaccio aveva coperto tutto. Una distesa gelata aveva coperto improvvisamente tutto il mondo, immobilizzando ogni cosa all’interno di una vastissima glaciazione. Era stato tutto improvviso, accadendo in tempi talmente piccoli da non essere misurabili. Un istante la vita stava andando avanti normalmente, ed erano circa le tre del pomeriggio di un assolata giornata estiva. Un istante dopo, tutto era bloccato in un universo di ghiaccio. Il mondo, i suoi abitanti, persino gli Dei rimasero bloccati all’interno di questo universo congelato.

In un lunghissimo istante, gli Dei cedettero di poter combattere questa coltre gelida, ma presto si resero conto di essere completamente inermi… come burattini nelle mani di qualcuno più in alto di loro. La situazione era tremendamente spiacevole, soprattutto per quelle divinità egoiste che si erano sempre considerate gli esseri più potenti del creato. Ma cosa stava succedendo?

Intanto, vicino alla torre di magia in ricostruzione a pochi chilometri dalla Piana, un mago nero dalla scarsa statura era rimasto bloccato vicino a cinque guardie appena assoldate per un lavoro pesante in un laboratorio devastato dalla recente battaglia. Inutile dire che nessuno di loro era particolarmente contento della situazione…

 

 

G: cazzo che freddo!!! Mi si è congelato tutto il culo, come si può sopravvivere in una situazione del genere?? Non ha senso!! Maestro Kuhrel, cosa è successo???

K: Eh… purtroppo ogni tanto “Colui Che E’ Sopra Gli Dei” decide di ricoprire tutto il nostro mondo con una distesa di ghiaccio. Lo chiama “Freeze”. E noi non possiamo fare altro se non aspettare che passi…

G: Cosa??? (impallidisce, e non per il freddo) Ma… ma come conoscete queste cose???

K: facile. Io lo conosco, Lui. E’ un tipo a posto, e ogni tanto posso anche parlargli.

G: COOOOSA??? MA… ma…. è mirabolante!!! Voi … no, aspettate…. …. …. Ma che razza di stronzate va dicendo, se mi permettere l’espressione?

K: cosa? Stronzate?

G: STRONZATE, lo dico e lo ripeto! Non è possibile che esista qualcuno sopra gli dei, e meno che mai che un mortale come voi possa parlargli, se mi perdonate l’ardire! Se no tutto sarebbe già risolto!

K: razza di idiota, è ovvio che in questo momento Egli non c’è!! Se no sarebbe immediato far sparire questo ghiaccio e riprendere la nostra missione! Razza di somaro!!

G: siete un millantatore! Come osate prendervi gioco della povera gente? E’ assurdo!

K: MILLANTATORE A ME?? Io sono KUHREL, sono L’EROE della Battaglia della Piana!!! HO UCCISO COMBATTUTO OGNI TIPO DI MOSTRUOSITA’ E … … E TU DOVE CAZZO ERI IN QUELLA BATTAGLIA??? SE CI FOSSI STATO MI AVRESTI CREDUTO, RAZZA DI IDIOTA IN ARMATURA!!

G: bè, se proprio volete sapere la mia opinione, MAESTRO KUHREL, secondo me quella battaglia è stata un po’ sopravvalutata. Insomma, i sopravvissuti sono stati pochi… avranno avuto delle visioni….

K: VISIONI????? SOPRAVVALUTATA???? Aspetta che sparisca il ghiaccio e ti riduco in cenere, pezzo di #########

 

 

La discussione attraverso il “Freeze” continua, in attesa che la partita possa riprendere. ^_^

 

Per la cronaca, questa è la trascrizione di una vera  conversazione avvenuta tra il sottoscritto (GM-png) e il nostro amato Kuhrel (Kuhrel XD) durante una passeggiata estiva nei lidi montani.

Quando si dice che parlare sempre di Gdr può essere dannoso alla salute XD

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *