GURPS arena!

Oggi faremo un piccolo salto di tema per trattare un semplice gioco (una mia personale elaborazione basata sulle regole di GURPS) che consente a un numero variabile di giocatori di simulare uno scontro in arena tra i loro personaggi!

Invece che creare un personaggio completo, si usano le regole per la creazione di personaggi istantanei “standard” (cioè con le statistiche base, senza modifiche), con razza casuale, modifiche casuali e abilità casuali. Tutto ciò, insieme ad una banalissima mappa a quadretti 20 x 20 (un foglio a quadretti ne può ospitare un sacco!) nella quale, volendo, si possono disegnare ostacoli o altro.

Questo metodo, dopo che si è presa la mano con il sistema di generazione personaggi istantanei, consente di avere pronti alla battaglia 2-4 Pg per giocatore in massimo 2 minuti, da far scontrare nell’arena con quelli controllati dall’avversario.

Come si capisce perfettamente, questo stile di gioco trancia letteralmente tutto quello che non sia brutale combattimento, e cose come interpretazione, introspezione del personaggio, background o simili sono totalmente inesistenti. Tutto ciò, comunque, è voluto! In questo sistema un giocatore si trova in mano un gruppo eterogeneo che deve scontrarsi contro un altro gruppo eterogeneo. La sfida dei giocatori non è l’interpretazione, ma il far rendere in battaglia il massimo da ogni combattente che si ritrova, utile o meno!

Questo, unito al fatto che un enorme minotauro con For 20 e Int 6 potrebbe essere sia un combattente con un’enorme ascia che un mago con un gran numero di incantesimi, rende le cose molto più difficili di quello che sembrano. Il mio scopo, con questo sistema, è volutamente stato creare una simulazione di combattimento che duri poco tempo (raramente si supera il quarto d’ora di scontro) dove venga premiata l’inventiva dei giocatori in brutali scontri in arena. Lo stesso sistema è utile anche per rapide battaglie di un gruppo combattente contro dei mostri (una sorta di mini-dungeon).

Ovviamente, il tutto condito da scene epiche. XD

Ricorderemo sempre il mago umano fiammeggiante che tentò di lanciare una palla di fuoco contro il troll che si avvicinava al ponte sul fiume che i nostri eroi stavano difendendo…

GM: il troll si avvicina *sposta* direi che tra due-tre turni a movimento massimo raggiungerà il ponte (basta contare i quadretti XP)

M: non importa, sono in concentrazione da 3 turni e ormai ho carica la palla di fuoco al 3° livello! La evoco! *roll roll roll* bella!! triplo uno!!

(n.d.r. in GURPS il critico positivo è il 3 su lancio di 3D6, il critico negativo il 18, con sfumature su 4 e 17. I danni seguono le regole solite del “più alto è meglio è” XD)

GM: raddoppi la potenza dell’incantesimo, che era al massimo…. 6D6 danni in un’area di raggio 3 metri. Scagliala contro il troll!

M: *roll roll roll* … … … … … 18

GM: … ti esplode in mano. *roll damage* sono 12 danni (un tiro bassissimo!!) e stai andando a fuoco. Sei ancora vivo?

M: cavolo, si ma mi resta 1 pv.

GM: lo sai che il tuo prossimo turno subisci D6+2 danni per le fiamme se non ti spegni? Stai andando a fuoco!

M: cavolo!! Cosa faccio cosa faccio…. IDEA!! Salto nel fiume!!

GM: stai andando a fuoco… hai resistenza al dolore?

M: si!

GM: hum, ok.. allora devi solo saltare la ringhiera del ponte. Devi farlo velocemente e stai bruciando… test di destrezza.

M: *roll roll roll* … …. … …. …. 18….

GM:??? … … … hem…. Hai fallito il test, quindi… sei caduto invece che saltarla! (della serie “non se la da nessuno che cerchiamo di salvare i personaggi” XDXD) la caduta in acqua, comunque, può fare danni (e tu sei ad 1 di vita!!!), supera un altro test di destrezza per non subirli.

M: *roll roll roll* ……………………………. MA VA A @#]]ù%$è£ !!!!!!!!! (n.d.r. un’altro 18! XDXD).

GM: …………. Ti sei schiantato su una roccia. Danni da caduta su pietra… sei morto.

M: MA VA??????

 

Povero carlo… XD su su, ti vogliamo bene lo stesso. XD

 

Alla prossima!

 

 

p.s. ho volutamente NON parlato di regole per evitare di annoiare i lettori, se vi interessasse sapere più nel dettaglio l’organizzazione di un’arena come queste, scrivetelo nei commenti di questo intervento e aggiungerò un post dedicato appositamente alle regole. ^^ grazie della pazienza!

Ciao!

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *