Necromanzia (anticipazioni)

Quale differenza corre tra anima e spirito? Quale vincolo lega un fantasma a questo mondo? Quali sono i tratti del nonmorto che lo definiscono tale? Perché stai usando una formula, e non un’altra? Cosa ti spinge a fare ciò? Sapere? Conoscenza? Sfida? Forza? Potere? E quali sono le differenze tra esse?

Quando saprai rispondere a tutte queste domande, allora e solo allora sarai pronto.

Scritto da un necromante anonimo

Un ricordo nostalgico ad un personaggio che, per un periodo della campagna, si è dedicato alla ricerca della comprensione sulla necromanzia, partendo da un antico testo. Perché nulla rende forte un incantesimo quanto averlo realmente compreso e condiviso.

Un ricordo anche al suo compagno, che ha stoicamente sopportato i primi maldestri tentativi di controllo dell’amico.

Nessun riferimento esplicito, perché tanto i “PP” sanno a chi mi sto riferendo. ^^

Prossimamente, un articolo su “la comprensione della necromanzia”, un argomento che personalmente trovo estremamente affascinante.

Alla prossima!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *