Ringraziamenti

 

Ho iniziato a giocare attivamente in prima liceo, anche se qualche barlume di gdr, sessioni e affini era stata improvvisato già nell’estate precedente al liceo… E quindi sono ormai sette anni che faccio gioco di ruolo. Mi rendo conto che molte persone hanno molta più esperienza di me, ma nel mio piccolo anche io ho sempre cercato di fare il possibile come giocatore e come Master. Ho passato molto più tempo “dall’altro lato dello schermo” (che oltretutto non uso, di solito non copro i miei lanci di dadi ai giocatori) più che come giocatore, ed è bastato a convincermi di quanto una buona storia dipenda dall’alchimia che si viene a creare tra master e  giocatori, tra mondo e personaggi. Le storie si costruiscono sempre insieme, narrando e ruolando.

Per questo voglio, adesso, ringraziare tutti i personaggi che hanno reso possibili le mie partite dal 2005 ad oggi.

Siate uomini, elfi, mezz’elfi, elfi oscuri, nani, mezzi demoni, valchirie, minotauri, mezzi giganti, orchi, mezzorchi, goblin, fantasmi, gnomi, uomini lucertola, uomini ratto detti “rattonzi” (XP), non morti, vampiri od altro…

Siate guerrieri, maghi, maghi neri, bianchi, rossi o blu (birulò! XP), stregoni, druidi, sciamani, liche, mercenari, avventurieri, pirati, gang, assassini, ingegneri, tecnopreti, chierici, preti, paladini, ladri, cacciatori, ranger, spadaccini, veggenti, animisti, medici, barbari, monaci, cultisti od altro…

Grazie a tutti voi per le bellissime partite che abbiamo creato insieme. Grazie di cuore.

Artù, GM

 

P.s.

ovviamente un grazie anche ai GM che hanno sopportato i miei personaggi 😉 Grazie a tutti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *