Maghi & Maggiordomi: Presentazioni

 

Ma buongiorno, benvenuti!
Sedetevi, accomodatevi pure!

HE-EHM.

 

Lasciate che mi presenti: sono il Signor Claude Flavinius III, famoso Mago dell’Impero del Sud…
ma potete tranquillamente chiamarmi Claude.

Se siete qui, è certamente perché avete avuto la brillante idea di iscrivervi a questo mio corso.
Avete quindi carpito le potenzialità che la nobile arte Arcana offre ad un semplice quanto ricercato mestiere:

 

Il Maggiordomo.

 

Parliamoci chiaro, colleghi:
l’INTelligenza non possiede più lo stesso grande valore che deteneva nelle generazioni passate.

Un tempo, nonostante gli individui dalla mente brillante finivano spesso con il dedicarsi anima e corpo allo studio della Magia, era possibile trovare persone dalla spiccata INTelligenza in molti campi, senza che il loro interesse fosse direttamente collegato allo studio della nostra nobile arte.

Ho conosciuto Ladri forse meno agili, eppure in grado di impratichirsi in un un maggior numero di conoscenze ed Abilità, risultando più versatili dei loro silenziosi colleghi.

Ho incontrato Guerrieri forse meno fisicamente imponenti, che tuttavia impararono a fare della loro mente un Talento, senza dover necessariamente ricorrere allo studio della Magia.

 

Ahimè, questo purtroppo non è più il caso.

Sono qui per dirvi, miei cari colleghi, che le regole del gioco sono cambiate!

 

Il mondo adesso è un posto più semplice, e le strade davanti alla nuova generazione molto più chiare.

Non sono certo qui per dirvi che ciò sia sbagliato, o che sia invece giusto.
Tuttavia, possiamo concordare sul fatto che sia diverso.
E che in questa diversità, l’INTelligenza non sia più necessaria come lo era un tempo, salvo per l’appunto nello studio ed utilizzo della Magia.

Come fare quindi a rivalutare questa ormai nostra prerogativa, quando altre Classi possono usare direttamente i loro punti di forza in maniera diretta per trarne immediato giovamento?

 

Ebbene, il qui presente Claude vi svelerà un segreto:

un Mago è il miglior Maggiordomo che si possa avere.

 

Egli unisce alle proprie doti Arcane il portamento perfetto, che più si addice a questa posizione.

Colto.
Educato.
Elegante.
E a differenza di uno Stregone, meno carismatico del suo datore di lavoro.

 

Ed ora che ho catturato il vostro interesse, è arrivato il momento di salutarci.

Vi do appuntamento al nostro prossimo incontro, dove entreremo un po’ più nel dettaglio in merito alle competenze ed ai vantaggi che voi, in quanto Maghi, potete portare al vostro eventuale datore di lavoro rispetto ad un normale Maggiordomo.

 

Buona serata, e arrivederci. 😉

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.