D&D 5e: Cubo Sudacchioso

 

Cubo Sudacchioso

 

Normalmente la persona all’interno di un Cubo Sudacchioso è ancora viva, in un perenne stato di tremenda agonia.

 

 

Cubo Sudacchioso

(melma grande)

 

Allineamento: non allineato (troppo caldo per ragionare su dilemmi etico-morali)

CA: 5 (10 + mod. DES)

PF: 92 (8d12+40)

Iniziativa: sempre ultimo (tutte le sue forze sono spese nel lamentarsi del caldo)

Velocità: 4,5 metri, oppure 9 metri verso una fonte di fresco

 



 

Immunità alle Condizioni: Affaticamento (è già abbastanza stanco di suo), Ammaliamento, Atterramento, Cecità, Sordità, Paura

Resistenza Danni: Radiante

Lingue: una versione biascicata e incomprensibile di quelle che parlava prima di diventare un Cubo Sudacchioso

Sensi: Percezione Cieca 18 m. (Cieco Oltre Questo Raggio), Percezione passiva 8

Grado Sfida: 2 (450 XP)

 

Tratti

Cubo di Melma. Il cubo occupa tutto il proprio spazio. Le altre creature possono entrare nel suo spazio, ma una creatura che lo fa subisce l’Inghiottimento del cubo e ha svantaggio al tiro salvezza.
Le creature all’interno del cubo possono essere viste ma ottengono copertura totale.
Una creatura entro 1,5 m. dal cubo può usare un’azione per tirare un’altra creatura o oggetto al di fuori del cubo. Per farlo è richiesto un test di Forza con CD 12, e la creatura che esegue il tentativo subisce 10 (3d6) danni radianti.
Il cubo può contenere al proprio interno solo 1 creatura Grande o fino a 4 creature Medie contemporaneamente.

Trasparente. Anche quando il cubo è in piena vista, sembra solo una persona (l’umanoide che lo ha generato) sudata e sofferente. E’ necessario un test di Saggezza (Percezione) a CD 15 per rendersi conto della presenza del cubo, a meno che non si sia mosso o non abbia attaccato. Una creatura che cerca di entrare nello spazio del cubo senza rendersi conto della sua presenza viene sorpresa dal cubo.

Ricerca del Fresco. Quando il cubo si trova a 18 m. o meno da una fonte che fornisce frescura (ad esempio ventilatori, climatizzatori o acqua fresca) in quantità adeguata alle sue dimensioni, la sua velocità raddoppia ed utilizza movimento e azioni ogni turno per raggiungerla.
Una volta raggiunta, il cubo usa Inghiottimento su di essa se è in grado di contenerla (espelle creature o oggetti già al suo interno se necessario), o rimane in sua prossimità in caso contrario. Fino a quando la fonte continua a fornire frescura, il cubo subisce 15 danni da fresco all’inizio del proprio turno, non si muove ne esegue azioni ed ogni danno da lui inflitto viene dimezzato (in difetto).

Dolce Sollievo. Quando i punti vita del cubo vengono portati a 0 da una fonte di danni da fresco o freddo, invece che essere distrutto il cubo si scioglie, perdendo il sottotipo melma e tornando una creatura standard del tipo originale.

 

Azioni

Inghiottimento. Il cubo si muove del proprio valore di velocità. Durante questo movimento, può entrare negli spazi di creature Grandi o Medie. Quando il cubo entra nello spazio di una creatura, questa deve fare un tiro salvezza su DES a CD 12.
Se supera il tiro salvezza, la creatura può scegliere di essere spinta 1,5 m. indietro o a lato del cubo. Una creatura che sceglie di non essere spostata subisce le conseguenze di un tiro salvezza fallito.
Se fallisce il tiro salvezza,  il cubo entra nello spazio della creatura e la creatura subisce 10 (3d6) danni radianti ed è inghiottita. La creatura inghiottita non può respirare, è immobilizzata e subisce 21 (6d6) danni radianti all’inizio di ogni turno del cubo. Quando il cubo si muove, la creatura inghiottita si muove con esso.
Una creatura inghiottita può cercare di liberarsi con un’azione, facendo un test di Forza a CD 12. Se ha successo, la creatura riesce a liberarsi e si sposta in uno spazio a sua scelta entro 1,5 m. dal cubo.

 


 

Un Cubo Sudacchioso è letteralmente un cubo gelatinoso di sudore, creato dall’eccessiva sudorazione del poveraccio che si trova al centro di esso.

La creatura non è aggressiva di per sé, infatti non presenta (o non usa) gli Pseudopodi tipici dei normali cubi gelatinosi, e anzi si pensa che viva la propria esistenza in uno stato di terribile agonia.
La sua ricerca di frescura la porta infatti all’annichilimento, e inghiotte altre creature solamente quando non trova altro modo di rinfrescarsi, forse per cercare (invano) di condividere la propria sofferenza con un altro essere senziente.

Mi raccomando, state attenti quando vedete una persona immobile e sudata per il caldo, potrebbe già essere un Cubo Sudacchioso. Inoltre, vedete di non diventarne uno voi! 😆

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.