Personaggi Precompilati GdrTales – [D&D 5e] Mezz’elfo Mago

Questa serie di articoli non vuole essere una “condanna” a mancanze o incompletezze dei rispettivi personaggi precompilati dei giochi di cui tratteremo.

Nasce invece per presentare un’alternativa al giocatore che, per scelta, preferenza o cause di forza maggiore non possa creare un proprio Personaggio Giocante ma voglia comunque iniziare uno specifico Gioco di Ruolo.

Se pensate che quanto da noi creato possa esservi utile, avremo raggiunto il nostro scopo! L’unica cosa che vi chiediamo, qualora decidiate di usare il materiale fornito in quest’articolo, è di indicare GdrTales, il sito da cui lo avete scaricato.

Se poi vorrete anche esprimere la vostra opinione a riguardo, non potremo che esserne felici! 🙂

– Davide

 

https://i2.wp.com/gdrtales.com/wp-content/uploads/2017/01/cropped-logo-gdrtales-solo-testo.jpg?resize=613%2C245

 


DUNGEONS & DRAGONS 5e


 

Alla Vostra cortese attenzione,

 

siamo spiacenti di informare i proprietari della merce spedita nella data contrassegnata che, dall’emissione della suddetta missiva, la carovana adibita al trasporto risulta in ritardo da più di due settimane, ed i suoi membri non reperibili attraverso comunicazione fisica o magica.
Siamo pertanto costretti a dichiarare la suddetta come “dispersa”.

 

E adesso 5 righe di scuse vuote, per mantenere il “contatto con il cliente”.

Che cagata, non ne posso più.

 

[…]

Questa missiva è da considerarsi come documento ufficiale, la cui esibizione alla più vicina sede di Gilda permette di richiedere il rimborso del servizio.
Ricordiamo ai nostri clienti che la restituzione di metà del valore della merce spedita potrà essere richiesta solamente se precedentemente previsto dal vostro contratto.

Ci scusiamo ancora per l’accaduto, e Vi auguriamo un buon proseguimento di giornata.

 

Comunicazione ufficiale autorizzata dalla Gilda dei Mercanti di Iskivan

 

https://i1.wp.com/gdrtales.com/wp-content/uploads/2018/06/ddflagbanner.png?resize=454%2C83

 

 

 

 

Una stanca mezz’elfa sedeva sola vicino ad una consumata scrivania, stracolma di libri e scartoffie di vario genere ed argomento. Tamburellando con le dita di una mano e giocherellando con la penna d’oca nell’altra, sembrava ancora concentrata sulla pergamena che aveva appena finito di scrivere, la numero 23.

 

Non riposava decentemente ormai da una settimana.

 

Aveva raggiunto il punto in cui quando riusciva a concedersi un paio d’ore, le passava a sognare di potersene permettere altre.

Era in questi momenti che più detestava i suoi antenati elfici.
Dopotutto se non sai cosa significa dormire, non puoi neanche sentirne la mancanza!

In un momento di pura disperazione aveva provato a lanciarsi Sonno da sola, ma figuriamoci. La “protezione” del sangue elfico!

Che onore poter contare su di un così nobile retaggio!


Quanto avrebbe voluto strozzarli tutti.

 

Non che avesse alcuna intenzione di arrendersi, sia ben chiaro.
Se non poteva dormire, avrebbe portato le proprie occhiaie come medaglie.

 

Anche se i suoi superiori sembravano far finta di niente, questi incidenti non potevano essere opera di comuni ladri o briganti: coincidenze ed imprevisti smettono di essere tali dopo la terza volta.
Questo era un attacco mirato alla reputazione della Gilda dei Mercanti.

Visto che nessuno sembrava fare niente a riguardo e che il pesante lavoro burocratico veniva affidato a lei, l’ultima arrivata, avrebbe tentato un altro approccio.

Era arrivato il momento di agire.

 

Un giorno sarebbe diventata un’esperta della scuola della Divinazione, avendo così la possibilità di prevedere in anticipo questo tipo di problemi.
Tuttavia fino a che non fosse arrivato quel giorno, avrebbe dovuto fare da sè.

Chiunque avesse organizzato questa messinscena non aveva tenuto conto di una cosa.

Vale a dire, quanto questa mezz’elfa incazzata era disposta a fare per difendere il proprio sonno.

 

La donna uscì dalla struttura di Gilda sbattendo la porta talmente forte da staccare un bel pezzo d’intonaco del muro.

Le persone che la conoscevano optarono per una rispettosa distanza.

Soprattutto gli elfi.

 

 

DOWNLOAD LINK

GdrTales – [D&D 5] Mezz’elfo Mago

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.